Ossidazione dell'alluminio


La nostra gamma di prodotti per l’ossidazione anodica dell’alluminio.

Aluservice offre prodotti specifici per il pretrattamento e l’anodizzazione dell’alluminio, un processo elettrochimico che permette la formazione di uno strato superficiale, in grado di garantire una maggiore protezione del substrato e una migliorata resistenza alla corrosione. La gamma Aluservice include soluzioni per lo sgrassaggio, la satinatura, la brillantatura, la depatinatura, l’ossidazione, la colorazione e il fissaggio.

Richiedi informazioni

Sgrassaggio

  • Nome
    Descrizione
  • Alucleaner 12

    Additivo sgrassante per acido solforico

    Alcuni profili d'alluminio che presentano macchie di calcare come residui di spazzolatura ad acqua o trasporto, devono necessariamente passare in un prodotto acido per essere dissolte. La concentrazione dell'acido (solforico o nitrico) consigliata è 100 – 150 g/l. Tuttavia, l'acido solforico o nitrico non ha proprietà sgrassanti. Per questo l'additivo Alucleaner 12, che è una miscela di bagnanti - sequestranti - disperdenti e inibitori di corrosione, conferisce proprietà sgrassanti alla miscela. 

  • Alucleaner 15

    Sgrassante alcalino

    Alucleaner 15 è un nuovo prodotto sgrassante in polvere formulato per la sgrassatura dell'alluminio e del ferro, sia a spruzzo sia a immersione. È totalmente esente sia da silicati sia da borati ed è caratterizzato da una bassa schiumosità e da un attacco controllato e leggero sull'alluminio ma sufficiente a "mordenzare" la superficie in funzione di un successivo trattamento di conversione cromica. Sul ferro, invece, si ottiene una superficie adatta per la successiva fosfatazione.

  • Alucleaner 16

    Sgrassante neutro per alluminio

    Alucleaner 16 è un prodotto sgrassante in polvere senza attacco formulato per la sgrassatura dell'alluminio e delle sue leghe. Non contiene silicati o borati e, non essendo schiumoso, può essere utilizzato in vasche con gorgogliamento d'aria, ottenendo così un accorciamento del tempo di sgrassaggio. Anche se Alucleaner 16 non riduce per nulla la brillantezza dell'alluminio, risultando adatto all'impiego su profili e superfici lucide, ha ugualmente una capacità eccezionale di sgrassaggio e disoleazione. Inoltre, rimuove completamente le paste di lucidatura, più di un normale sgrassante "heavy duty". Data la sua versatilità, dovuta al particolare sistema emulsionante, Alucleaner 16 può essere utilizzato in tutte le condizioni operative.

  • Alucleaner 18

    Sgrassante liquido

    Alucleaner 18 è un nuovo prodotto sgrassante neutro e liquido formulato per la sgrassatura dell'alluminio e dei metalli ferrosi. Non contiene silicati o borati e, dato che non produce schiuma, può essere utilizzato in vasche con insufflazione d'aria, ottenendo così una diminuzione del tempo di contatto. Alucleaner 18 non riduce la brillantezza dell'alluminio ed è quindi adattissimo all'impiego su superfici lucide. Inoltre, il prodotto ha una capacità eccezionale di sgrassaggio e disoleazione e rimuove completamente le paste di lucidatura più di un normale sgrassante "heavy duty".

Satinatura

  • Nome
    Descrizione
  • Alumat 22A

    Additivo per satinante liquido a lunga vita

    Alumat 22A è un additivo per satinante liquido a lunga vita, messo a punto per soddisfare la richiesta di una finitura molto fine e opaca, di alta qualità. Alumat 22A unisce un buon potere livellante all’asportazione di graffi e delle righe di estrusione, anche su leghe di alluminio che, per le loro impurezze, danno problemi di satinatura con i prodotti normalmente in uso. La sua particolare formulazione riduce notevolmente il trascinamento della soluzione. Di conseguenza, la concentrazione dell’alluminato sale fino a 600 g/l e oltre. La viscosità della soluzione è, nonostante l’alta concentrazione di alluminato, molto più bassa rispetto ai bagni tradizionali. La fuoriuscita dei gas di reazione è facilitata, permettendo così di trattare una superficie maggiore. La maggiore fluidità della soluzione riduce notevolmente il trascinamento e i rischi di colatura.

  • Alumat 23D

    Additivo acido per satinante

    Alumat 23D è un additivo per la preparazione di un satinante acido ad alto rendimento. Il satinante cosi preparato ha un alto potere livellante dei graffi e delle righe di estrusione, anche su leghe di alluminio che per le loro impurezze normalmente danno problemi di satinatura.

  • Alumat 24

    Satinante liquido a lunga vita

    Alumat 24 è un satinante a lunga vita, messo a punto per soddisfare la richiesta di una finitura molto fine e opaca, di alta qualità. Alumat 24 unisce al potere livellante l’asportazione di graffi e righe di estrusione, rendendo in alcuni casi superflua la spazzolatura anche su leghe di alluminio che, per le loro impurezze, danno problemi di satinatura con i prodotti normalmente in uso. La particolare formulazione di Alumat 24 riduce notevolmente il trascinamento della soluzione. Di conseguenza, la concentrazione dell’alluminato sale fino ad oltre 650 g/l. La viscosità della soluzione è, nonostante l’alta concentrazione di alluminato, molto più bassa rispetto ai bagni tradizionali. La fuoriuscita dei gas di reazione è facilitata permettendo così di trattare una superficie maggiore. La maggiore fluidità della soluzione riduce notevolmente il trascinamento, i rischi di colatura e l’innalzamento del volume del liquido.

  • Alumat 24A

    Additivo per satinante liquido a lunga vita

    Alumat 24A è un additivo satinante a lunga vita, messo a punto per soddisfare la richiesta di una finitura molto fine e opaca, di alta qualità. Alumat 24A unisce al potere livellante, l’asportazione di graffi e righe di estrusione, rendendo in alcuni casi superflua la spazzolatura anche su leghe di alluminio che, per le loro impurezze, danno problemi di satinatura con i prodotti normalmente in uso. La sua particolare formulazione riduce notevolmente il trascinamento della soluzione. Di conseguenza, la concentrazione dell’alluminato sale fino ad oltre 650 g/l. La viscosità della soluzione è, nonostante l’alta concentrazione di alluminato, molto più bassa rispetto ai bagni tradizionali. La fuoriuscita dei gas di reazione è facilitata permettendo così di trattare una superficie maggiore. La maggiore fluidità della soluzione riduce notevolmente il trascinamento, i rischi di colatura e l’innalzamento del volume del liquido.

  • Alumat 25

    Additivo per satinante liquido a lunga vita

    Alumat 25 è un additivo per satinante a lunga vita, messo a punto per soddisfare la richiesta di una finitura molto fine e opaca, con un buon potere livellante dei graffi e delle linee di trafila, anche su leghe di alluminio che, per le loro impurezze, possono dare problemi in satinatura con i prodotti normalmente in uso. Il satinante a base di Alumat 25 è "a lunga vita" perché, impiegato correttamente, permette di eliminare completamente i frequenti rinnovi dovuti alla formazione di fanghi e incrostazioni. Questo si traduce in un risparmio di manodopera e di prodotti, in una riduzione dei problemi allo scarico e in una migliore uniformità della finitura una volta raggiunto l'equilibrio del bagno.

  • Alumat 28

    Satinante liquido a lunga vita

    Alumat 28 è un satinante a lunga vita in grado di fornire una finitura molto fine, di aspetto metallico, con un ottimo potere livellante dei graffi e delle righe di estrusione anche su leghe di alluminio che, per le loro impurezze, possono dare problemi in satinatura. Inoltre, Alumat 28 consente di decapare con estrema velocità profili già ossidati alle stesse condizioni di concentrazioni impiegate per la satinatura.

  • Alumat 28A

    Additivo per bagni di satinatura long life

    Alumat 28A è un additivo satinante a lunga vita in grado di fornire una finitura molto fine, di aspetto metallico con un ottimo potere livellante dei graffi e delle righe di estrusione anche su leghe di alluminio che, per le loro impurezze, possono dare problemi in satinatura. Inoltre, il satinante a base di Alumat 28A consente di decapare profili già ossidati alle stesse condizioni di concentrazione impiegate per la satinatura.

  • Alumat 29

    Satinante liquido a lunga vita

    Alumat 29 è un satinante completo a lunga vita, messo a punto per soddisfare la richiesta di una finitura molto fine e opaca di alta qualità, con un buon potere livellante dei graffi e delle righe di estrusione, anche su leghe di alluminio che, per le loro impurezze, danno problemi di satinatura con i prodotti normalmente in uso. La sua particolare formulazione riduce notevolmente il trascinamento della soluzione e permette di salire in concentrazione di alluminato fino a 500 g/l, rendendo la superficie molto fine e opaca. La viscosità della soluzione è, nonostante l’alta concentrazione di alluminato, molto più bassa rispetto ai bagni tradizionali. La fuoriuscita dei gas di reazione è facilitata, permettendo così di trattare una superficie maggiore. La maggiore fluidità della soluzione riduce notevolmente i rischi di colatura.

  • Alumat 29A

    Additivo per satinante liquido a lunga vita

    Alumat 29A è un additivo satinante a lunga vita, messo a punto per soddisfare la richiesta di una finitura molto fine e opaca, di alta qualità con un buon potere livellante dei graffi e delle righe di estrusione, anche su leghe di alluminio che, per le loro impurezze, possono dare problemi di satinatura con i prodotti normalmente in uso. La sua particolare formulazione riduce notevolmente il trascinamento della soluzione quindi fa salire la concentrazione dell’alluminato da 450 g/l, valore normalmente raggiungibile con i normali satinanti come Alumat 25, a 550 g/l e oltre. La viscosità della soluzione è, nonostante l’alta concentrazione di alluminato, molto più bassa rispetto i bagni tradizionali. La fuoriuscita dei gas di reazione è facilitata, permettendo così di trattare una superficie maggiore. La maggiore fluidità della soluzione riduce notevolmente i rischi di colatura e trascinamento.

Brillantatura

  • Nome
    Descrizione
  • Alubrill 91

    Brillantante chimico

    Alubrill 91 è un brillantante chimico di nuova generazione con ottimale bilanciamento dei tre acidi per ottenere finiture a specchio.

  • Alubrill 94

    Brillantante elettrolitico esente cromo

    Alubrill 94 è un prodotto esente cromo formulato per la brillantatura elettrolitica dell’alluminio e dell’acciaio. Pur non avendo controindicazioni da un punto di vista ambientale (è necessaria solamente una normale aspirazione a bordo vasca) il livello di brillantezza ottenuto è assolutamente identico a quello dei prodotti a base di cromo.

Depatinatura

  • Nome
    Descrizione
  • Aludeox 52A

    Deramante per alluminio

    Aludeox 52A è un additivo liquido da aggiungere all'acido solforico per preparare un bagno di deramatura e depatinatura dell'alluminio. Il bagno preparato con Aludeox 52A è utilizzato dopo la brillantatura e prima dell'ossidazione anodica. Aludeox 52A non contiene cromo o altri sali tossici ma permette di sostituire con vantaggio l'acido nitrico. Il prodotto è stato studiato per eliminare i depositi di rame dopo la brillantatura.

  • Aludeox 52B

    Deramante per alluminio

    Aludeox 52B è un formulato completo per preparare un bagno di deramatura e depatinatura dell'alluminio. Il bagno preparato con Aludeox 52B è utilizzato dopo la brillantatura chimica e prima dell'ossidazione anodica. Aludeox 52B non contiene cromo o altri sali tossici ma permette di sostituire con vantaggio l'acido nitrico. Il prodotto è stato studiato per eliminare i depositi di rame dopo la brillantatura.

  • Aludeox 52C

    Deramante per alluminio

    Aludeox 52C è un formulato completo per preparare un bagno di deramatura e depatinatura dell'alluminio. Il bagno preparato con Aludeox 52C è utilizzato dopo la brillantatura chimica o dopo la satinatura e prima dell'ossidazione anodica. Aludeox 52C non contiene cromo/nitrati o altri sali tossici ma permette di sostituire con vantaggio l'acido nitrico. Il prodotto è stato studiato per eliminare i depositi di rame dopo la brillantatura.

  • Aludeox 55

    Depatinante per alluminio

    Aludeox 55 è un additivo liquido da aggiungere all'acido solforico per preparare un bagno di neutralizzazione e depatinatura dell'alluminio. Il bagno preparato con Aludeox 55 è utilizzato dopo la satinatura o l'attacco in soda, prima dell'ossidazione anodica o della verniciatura. Non contiene cromo o altri sali tossici ma permette di sostituire con vantaggio l'acido nitrico.

  • Aludeox 55C

    Additivo depatinante-anticorrosivo

    Aludeox 55C è un additivo liquido da aggiungere all'acido solforico per preparare un bagno di neutralizzazione e depatinatura dell'alluminio. Il bagno preparato con Aludeox 55C è utilizzato dopo la satinatura o l'attacco in soda e non richiede un lavaggio prima dell’ossidazione anodica. È specialmente indicato dove l’acqua contiene un’elevata concentrazione di cloro. Non ci sono problemi di corrosione se la bagnata rimane più a lungo nel bagno. Aludeox 55C non contiene cromo o altri sali tossici ma permette di sostituire con vantaggio l'acido nitrico. 

  • Aludeox 55H

    Additivo depatinante-anticorrosivo

    Aludeox 55H è un additivo liquido da aggiungere all'acido solforico per preparare un bagno di neutralizzazione e depatinatura dell'alluminio, specialmente indicato per leghe che contengono un’alta concentrazione di magnesio. Il bagno preparato con Aludeox 55H è utilizzato dopo la satinatura o l'attacco in soda e non richiede un lavaggio prima dell’ossidazione anodica. Aludeox 55H è anche indicato laddove l’acqua contiene un’elevata concentrazione di cloro. Non ci sono problemi di corrosione se la bagnata rimane più a lungo nel bagno. Aludeox 55H non contiene cromo o altri sali tossici ma permette di sostituire con vantaggio l'acido nitrico.

Ossidazione

  • Nome
    Descrizione
  • Aluox 56 ACT

    Additivo inibitore della corrosione

    Aluox 56 ACT è un prodotto che inibisce l’attacco dell’ossido dopo il fissaggio sia in campo acido che alcalino. La particolare resistenza (pH 13,5) rende il prodotto idoneo alle norme per il settore automotive (FCA, Mercedes, VW, BMW ed altri) mentre quella ai succhi acidi (aceto, limone, senape ecc.) lo rende adatto al contatto con gli alimenti.

  • Aluox 57

    Additivo per il miglioramento dell’ossido

    Il miglioramento della durezza dello strato anodico e la sua maggior resistenza alla corrosione senza incremento dei costi di produzione sono sempre stati uno dei maggiori obiettivi per l’ossidatore. Alcuni additivi, come l’acido ossalico, hanno dato dei risultati discreti ma non sufficienti alle richieste del mercato, sempre più esigenti. Aluox 57 migliora notevolmente la qualità dell’ossido senza incrementare i costi globali di gestione. Aluox 57 protegge la superficie del manufatto dal calore della reazione esotermica che si sviluppa durante la fase di anodizzazione e, riducendo drasticamente il riattacco dell’acido solforico sulla superficie anodizzata, soprattutto in presenza di rame e zinco, evita la puntinatura da corrosione.

  • Aluox 57 ACT

    Additivo per aumentare la resistenza alla corrosione

    Aluox 57 ACT è un prodotto che migliora notevolmente la qualità dell’ossido senza incrementare i costi globali di gestione. Grazie ad Aluox 57 ACT, nei processi di ossidazione classe II e III aumenta la resistenza alla corrosione e la durezza. 

  • Aluox FS1

    Fume suppressor

    Aluox FS1 è un sistema di filtrazione della soluzione di ossidazione che limita l’effetto aerosol della vasca, calmierando la reazione che si sviluppa dal catodo verso l’anodo e rendendola completamente inodore. L’operatore a bordo vasca può lavorare in condizioni igienico/sanitarie idonee anche senza un efficiente sistema di aspirazione, senza modificare in alcun modo il proprio metodo di lavoro e senza alcun pregiudizio per la qualità dello strato anodico.

Colorazione

  • Nome
    Descrizione
  • Alucolor 35

    Elettrocolorazione a base di stagno

    L'elettrocolorazione dell'alluminio con sistemi a base di stagno solfato è ormai il sistema più comune a livello mondiale. Infatti, unisce una buona resistenza agli agenti atmosferici ad una produttività molto elevata, che permette di arrivare a elettrocolorare le bagnate senza riduzione di area rispetto alla finitura naturale. Il sistema Alucolor 35 è stato sviluppato utilizzando dei nuovissimi stabilizzanti che garantiscono non solo un’ottima penetrazione, stabilità chimica ed elettrochimica, ma sono anche ecologicamente accettabili. Il sistema non contiene fenoli o fenolderivati. I colori ottenuti sono uniformi e brillanti.

  • Alucolor 38

    Elettrocolorazione a base di stagno

    L'elettrocolorazione dell'alluminio con sistemi a base di stagno solfato è ormai il sistema più comune a livello mondiale. Infatti, unisce una buona resistenza agli agenti atmosferici con una produttività molto elevata, che può permettere di arrivare a elettrocolorare le bagnate senza riduzione di area rispetto alla finitura naturale. Alucolor 38 è un sistema sviluppato utilizzando stabilizzanti che garantiscono un’ottima penetrazione e sono ecologicamente accettabili. Si ottengono dei colori uniformi e brillanti. Il sistema non contiene fenoli o fenolderivati.  La colorazione avviene in una soluzione acida di solfato stannoso additivata con prodotti che permettono una perfetta stabilità chimica, elettrochimica e garantiscono un’omogenea colorazione.

  • Alucolor 38A

    Stabilizzante per elettrocolorazione a base di stagno

    L'elettrocolorazione dell'alluminio con sistemi a base di stagno solfato è ormai il sistema più comune a livello mondiale. Infatti, unisce una buona resistenza agli agenti atmosferici con una produttività molto elevata, che permette di arrivare a elettrocolorare le bagnate senza riduzione di area rispetto alla finitura naturale. Alucolor 38 è un sistema sviluppato utilizzando degli stabilizzanti che garantiscono un’ottima penetrazione e sono ecologicamente accettabili. Si ottengono dei colori uniformi e brillanti. Il sistema non contiene fenoli o fenolderivati. Il sistema permette di utilizzare solfato stannoso solido o liquido con l’aggiunta dello stabilizzante Alucolor 38A.

  • Alucolor 41

    Elettrocolore

    Alucolor 41 è un elettrocolore che produce un colore che va dal rosa al nero passando per l’amaranto.

  • Alucolor 42

    Elettrocolore bronzo

    Alucolor 42 è un elettrocolore bicomponente che riproduce i toni del bronzo ottenuto tradizionalmente con il permanganato e un sale di cobalto. Il vantaggio di Alucolor 42 consiste in una maggiore resistenza alla luce e in un minor numero di vasche in confronto al sistema tradizionale (cinque vasche contro due).

  • Alucolor 43

    Elettrocolore oro

    Alucolor 43 è un elettrocolore che riproduce i colori che vanno dall’oro chiaro fino all’oro medio.

  • Alucolor 54N

    Colore oro inorganico

    Alucolor 54N è un colorante inorganico a base di ferro – ossalato di sodio stabilizzato. Ha un’elevata resistenza alla luce.

  • Alucolor Black NP

    Colorante nero per alluminio anodizzato

    Alucolor Black NP è un colorante organico nero sviluppato per la colorazione degli strati anodici dell'alluminio con basso spessore (6 – 15 μm). È perfettamente solubile in acqua e di facile utilizzo. Dopo la colorazione, il materiale può essere fissato sia a caldo che a freddo.

Fissaggio

  • Nome
    Descrizione
  • Aluseal 62 ACT

    Fissaggio antibatterico

    Aluseal 62 ACT è un prodotto per fissaggio a freddo a base di fluoruro di nickel con spiccata azione antibatterica. Si utilizza esattamente come un tradizionale fissaggio a freddo. Inoltre, si può aggiungere a quello già in uso senza scaricare la soluzione. Il vantaggio della nuova formulazione è che previene la formazione di germi e batteri. Il prodotto sanificante penetra in profondità nel poro come il fissaggio a freddo (5-7 micron): ciò permette di ottenere un effetto antibatterico della durata dell’ossido stesso. Le operazioni canoniche del fissaggio a freddo rimangono le stesse.  

  • Aluseal 62 C ACT

    Fissaggio antibatterico

    Aluseal 62 C ACT è un prodotto per fissaggio a freddo con correzione di colore a base di fluoruro di nickel antibatterico. Si utilizza esattamente come un tradizionale fissaggio a freddo e si può aggiungere a quello già in uso senza scaricare la soluzione. Il vantaggio della nuova formulazione è che previene la formazione di germi e batteri. Il prodotto sanificante penetra in profondità nel poro come il fissaggio a freddo (5-7 micron): ciò permette di ottenere un effetto antibatterico della durata dell’ossido stesso. Le operazioni canoniche del fissaggio a freddo rimangono le stesse.

  • Aluseal 62

    Fissaggio a temperatura ambiente

    Aluseal 62 è un prodotto in polvere verde con oltre il 30% di nickel che permette il fissaggio a freddo o a impregnazione, processi ormai noti e apprezzati dagli ossidatori anodici. L’utilizzo di Aluseal 62 permette un risparmio quasi totale dei costi energetici, in quanto la temperatura di esercizio è compresa fra 20° e 30°C. Permette anche la riduzione del tempo di fissaggio tra il 50% e il 70%, eliminando il collo di bottiglia che il fissaggio tradizionale rappresenta in molti impianti. Inoltre, garantisce un miglioramento della qualità in quanto le resistenze alla corrosione accelerata sono superiori a quelle che si ottengono con il fissaggio tradizionale, e la durezza dello strato di ossido è maggiore. Aluseal 62 elimina totalmente il polverino, con conseguente risparmio di manodopera per la pulitura, nonché i vapori della vasca di fissaggio. 

  • Aluseal 62C

    Fissaggio a temperatura ambiente

    Aluseal 62C è un nuovo prodotto ad alta concentrazione di nickel (> 30%), con un sistema di correzione tinta che rende la “pasta” di colore marroncino per evitare, di conseguenza, il verdino sulla bagnata dovuto alla precipitazione del nickel nei pori su alti spessori di ossido.

  • Aluseal 62 CF

    Fissaggio a temperatura ambiente per acque dure

    Aluseal 62 CF è un prodotto ad alta concentrazione di nickel con un sistema di correzione del colore per evitare la tinta verdastra tipica dal fluoruro di nickel su alti spessori di ossido. Inoltre, il bilanciamento del rapporto nickel e fluoruri a favore di questi ultimi permette di lavorare con acqua dura senza altre aggiunte di fluoruri in vasca.

  • Aluseal 63

    Fissaggio a freddo liquido

    I vantaggi del fissaggio a freddo o a impregnazione sono ormai noti e apprezzati dagli ossidatori anodici. Il processo è approvato anche dal marchio di qualità QUALANOD. Aluseal 63 ha il vantaggio di eliminare l’operazione di dissoluzione del prodotto solido. 

  • Aluseal 63C

    Fissaggio a freddo liquido con correttore cromatico

    I vantaggi del fissaggio a freddo o a impregnazione sono ormai noti e apprezzati dagli ossidatori anodici. Il processo è approvato anche dal marchio di qualità QUALANOD. Aluseal 63C conserva tutte le caratteristiche tecniche dei fissaggi a freddo Aluservice solidi.

  • Aluseal 64

    Fissaggio a temperatura ambiente

    Nei processi di fissaggio a freddo o a impregnazione, Aluseal 64 si affianca al collaudatissimo Aluseal 62, del quale conserva tutte le caratteristiche tecniche, ma si distingue per l’assenza della colorazione verdina a elevati spessori.

  • Aluseal 65

    Prefissaggio liquido

    Aluseal 65 è un prodotto di prefissaggio liquido, specificamente sviluppato per evitare il fenomeno del “sanguinamento” (perdita di colore) dei coloranti organici. Dopo il prefissaggio segue un fissaggio a caldo o a freddo.

  • Aluseal 65B

    Prefissaggio solido

    Aluseal 65B è un prefissaggio solido con le stesse caratteristiche di Aluseal 65.

  • Aluseal 66

    Antipolverino per fissaggio ad acqua calda

    Aluseal 66 è un additivo, senza nickel, che evita la formazione del polverino sull'alluminio anodizzato durante il processo di fissaggio in acqua bollente. La sua aggiunta in acqua demineralizzata fa sì che le varie prove internazionali sul fissaggio (ISO 3210 - perdita di peso; ISO 2143 - prova alla goccia; e ISO 2931 – Ammettenza) siano facilmente superate. Osservando le condizioni d’impiego, il bagno addizionato con Aluseal 66 resta attivo per un lungo periodo; filtrando il bagno in continuazione aumenta tale periodo. A differenza di altri prodotti simili, un sovradosaggio di Aluseal 66 non pregiudica la qualità del fissaggio.

  • Aluseal 69 MT

    Fissaggio a media e alta temperatura

    Aluseal 69 MT è un prodotto liquido esente da nickel che, oltre a evitare la formazione del polverino sull'alluminio anodizzato, migliora notevolmente la qualità del fissaggio anche a temperature inferiori all’ebollizione. Questo permette di superare senza difficoltà le più comuni prove di fissaggio quali: EN 12373-7 - perdita di peso, EN 12373-4 - prova alla goccia e EN 12373-5 – Ammettenza. Un’altra caratteristica del prodotto è che permette di superare brillantemente le prove di abrasione quali EN 12373-9 – Abrasione e BS  6161-18 – Clark test. Osservando le condizioni ottimali, il bagno addizionato con Aluseal 69MT resta attivo per un lungo periodo; filtrando il bagno in continuo aumenta tale periodo. A differenza di altri prodotti simili, un sovradosaggio di Aluseal 69MT non pregiudica la qualità del fissaggio, che migliora nel tempo.

  • Aluseal 76G

    Protettivo no-rinse

    Aluseal 76G è un prodotto liquido, totalmente organico ed esente da metalli pesanti, studiato per la protezione dello strato d’ossido anodico, specialmente a basso spessore. Aluseal 76G è un no-rinse filmogeno idrofobo che favorisce l’azione antigrippaggio e anti impronta lasciando una superficie del manufatto scorrevole e pulita. Usando Aluseal 76G dopo il fissaggio, si incrementa la resistenza agli alcali.

  • Aluseal 76 PS

    Prefissaggio esente nickel

    Aluseal 76 PS è un prefissaggio liquido esente da sali di nickel che lavora a temperatura ambiente, con una concentrazione di 8-15 g/l e un tempo di immersione di 30-60 secondi.

Pulizia dell’alluminio

  • Nome
    Descrizione
  • Aluglit

    Pulizia dell’alluminio anodizzato

    Aluglit è un formulato per la pulizia dell'alluminio anodizzato e anche dell'acciaio satinato. Il prodotto in pasta cremoso e neutro, detergente e filmante, è in grado di rimuovere la placca sia in superficie sia in profondità formando una pellicola di protezione contro gli agenti atmosferici e l'eventuale corrosione. Il prodotto è indicato sia per uso interno sia soprattutto per uso esterno.

  • Aluglit Paint

    Pulizia dell'alluminio verniciato

    Aluglit Paint è un formulato per la pulizia dell'alluminio verniciato a polveri o liquide. Il prodotto è una crema neutra, detergente e filmante; è in grado di rimuovere lo sporco sia in superficie sia in profondità formando una pellicola di protezione contro gli agenti atmosferici e l'eventuale corrosione. Toglie anche la vernice ‘morta’, ridando vivacità ai colori. Il prodotto è indicato sia per uso interno sia soprattutto per esterno.

Richiedi informazioni

Contattaci ora

Compila il form per ricevere
ulteriori informazioni sui prodotti Aluservice